Crea sito

Posts Tagged "motivazione"


CTP Lecce: illegittimità avviso accertamento Imposta comunale pubblicità. Fondato è il secondo motivo di ricorso con il quale il contribuente deduce che l’atto impugnato è illegittimo per difetto di motivazione, non facendo menzione dei presupposti di fatto e delle ragioni giuridiche sottese all’accertamento ( Imposta comunale sulla pubblicità ) . L’ art. l comma 162 della Legge n.296/2006 prevede infatti—ai fini dell’esercizio della...

Read More

La cartella esattoriale che costituisca il primo ed unico atto con il quale l’ente impositore eserciti la pretesa tributaria deve essere motivata alla stregua di un atto propriamente impositivo. Il contribuente si trova già nella condizione di conoscere i presupposti di fatto e le ragioni giuridiche della pretesa fiscale, con l’effetto che l’onere di motivazione può considerarsi assolto dall’Ufficio mediante...

Read More

Avviso liquidazione registrazione sentenza civile. In tema di imposta di registro, l’avviso di liquidazione emesso ai sensi dell’art. 54 comma 5 DPR 131/1986 che indichi soltanto la data e il numero del provvedimento civile oggetto della registrazione, senza allegarlo, è illegittimo, per difetto di motivazione, in quanto l’obbligo di allegazione, previsto dall’art. 7 della Legge 212/2000, mira a garantire al...

Read More

La cartella esattoriale, ove non preceduta da un avviso di accertamento, deve essere motivata in modo congruo, sufficiente ed intellegibile, tale obbligo derivando dai principi di carattere generale indicati, per ogni provvedimento amministrativo, dall’art. 3 della legge n. 241 del 1990, e recepiti, per la materia tributaria, dall’art. 7 della legge n. 212 del 2000 . Nel caso che occupa la cartella reca la sola indicazione...

Read More

Appare fondata la contestazione relativa alla mancata indicazione nella cartella di pagamento del procedimento di calcolo delle sanzioni e degli interessi. La giurisprudenza di merito pressoché unanimemente afferma che ricorre il difetto di motivazione della cartella, con conseguente nullità dell’atto riscossivo, quando manca l’indicazione dei criteri di calcolo degli interessi. La cartella, o qualsiasi altro atto di...

Read More