Crea sito

Associazione CONTRIBUENTEWEB

Viale Michelangelo n. 33 - 71121 FOGGIA [email protected]


Il documento definito estratto di ruolo costituisce un semplice elaborato informatico formato dall’esattore contenente gli elementi della cartella e le notizie successive ed è inidoneo a contenere qualsivoglia (autonoma e/o nuova) pretesa impositiva, diretta o indiretta. Ciò comporterebbe la non impugnabilità dello stesso in quanto tale, innanzitutto per la assoluta mancanza di interesse (ex art. 100 codice procedura civile) del...

Read More

L’ iscrizione di una ipoteca è un atto giuridico. Quando a fondamento della domanda sia invocata l’esistenza o – come nella specie – l’invalidità di un atto giuridico , compito del Giudice di merito è verificare la conformità dell’atto che si sottopone al suo esame, col relativo schema legale: e quindi la sussistenza dei presupposti, il rispetto delle forme e la pertinenza dei contenuti. La...

Read More

L’ agente della riscossione, parte di un giudizio nel quale è richiesto di dare prova dell’espletamento di una attività notificatoria, non ha il potere di attribuire autenticità agli avvisi di ricevimento degli atti notificati, che costituiscono documenti di provenienza dell’ufficiale postale, poiché l’autenticazione della copia può essere fatta esclusivamente dal pubblico ufficiale dal quale l’atto è...

Read More

La CTR Toscana solleva d’ ufficio questione di legittimità costituzionale dell’art. 26 comma 1 DPR 917 / 1986 (TUIR ) , in relazione agli articoli 3 comma 1 e 53 comma 1 Costituzione , nella parte in cui prevede che il reddito dei canoni non percepiti dai soggetti che possiedono immobili a titolo di proprietà non concorre alla formazione del reddito, subordinando detta previsione alla sola conclusione del procedimento...

Read More

Va pregiudizialmente dichiarato inammissibile, per difetto di ius postulandi del difensore, il ricorso proposto dall’Agenzia delle Entrate Riscossione. L’Agenzia delle Entrate Riscossione , ove si costituisca formalmente in giudizio in un nuovo processo, come in uno già pendente alla data della propria istituzione, deve avvalersi del patrocinio dell’Avvocatura dello Stato a pena di nullità del mandato difensivo,...

Read More

L’ attribuzione dei valori venali delle aree fabbricabili spetta unicamente al Comune e non al Concessionario. La CTR Lazio ha stabilito che tutti i poteri dell’Ente locale sono devoluti al concessionario e che, nella specie, in virtù del disciplinare presente in atti approvato dal Comune di Velletri, risulta validamente demandato al concessionario anche il potere della determinazione del valore venale medio delle aree...

Read More

Il contribuente può agire indifferentemente nei confronti dell’ente impositore o dell’agente della riscossione, senza che sia configurabile alcun litisconsorzio necessario, essendo rimessa all’agente della riscossione la facoltà di chiamare in giudizio l’ente impositore. Per cui il concessionario, se la legittimazione passiva spetta all’ente titolare del credito tributario, ha l’onere di chiamare in...

Read More

Il Decreto Legge 193/2016, convertito in Legge 225/2016, ha disposto la soppressione di Equitalia a far data dal 1° luglio 2017, mediante cancellazione d’ufficio dal registro delle imprese ed estinzione ope legis delle società del relativo gruppo svolgenti attività di riscossione nazionale, funzione, quest’ultima, che è stata contestualmente assegnata all’Agenzia delle entrate, la quale la esercita tramite la...

Read More

Il contribuente può scegliere se impugnare solo l’atto consequenziale oppure di impugnarlo unitamente all’atto presupposto. Costituisce principio consolidato quello secondo il quale l’efficacia probatoria della relata di notifica può essere posta nel nulla mediante la proposizione della querela di falso. Una volta che, come nella specie, risulti giudizialmente accertata la falsità della relata, la notifica deve...

Read More

La CTP di Napoli dichiarava inammissibile il ricorso della società contribuente , ritenendo ostativo al suo esame il mancato deposito della busta contenente l’atto impugnato, stante l’impossibilità di verificare la tempestiva proposizione del ricorso giudiziario. La sentenza veniva confermata in appello dalla Commissione Tributaria Regionale della Campania, che condivideva la affermazione secondo cui la mancata produzione,...

Read More