Crea sito

Commissione Tributaria Regionale


La CTP di Messina ha ritenuto esistente la prova della notifica della cartella sulla base delle fotocopie delle interrogazioni cartelle prodotte dalla SERIT Sicilia, in cui vi era l’annotazione notifica avvenuta. Ritiene il Collegio che al fine di ritenere avvenuta la notifica della cartella avrebbe dovuto essere prodotta la fotocopia dell’avviso di ricevimento della cartella, che è l’unico documento attestante il...

Read More

Infondato l’accertamento con cui l’  Ufficio attribuisce  discrezionalmente e senza prove i componenti positivi di reddito. La Commissione Tributaria Regionale della Toscana conferma l’infondatezza degli avvisi di accertamento con cui l’Agenzia delle Entrate aveva discrezionalmente attribuito componenti di reddito ad una società inattiva, senza alcuna prova concreta, senza collegamento e/o supporto normativo....

Read More

L’ Intimazione di pagamento, con la quale l’ente esattore prosegue alla riscossione coattiva dei crediti a seguito dell’intervenuta decadenza dalla rateazione per l’omesso pagamento di alcune rate del piano concesso alla contribuente, per essere valida deve essere idoneamente motivata. In particolare l’atto di intimazione deve indicare in modo specifico i motivi della decadenza dal piano di rateazione con...

Read More

PRESCRIZIONE TRIBUTI ERARIALI. IMPUGNAZIONE RUOLO ESATTORIALE E CARTELLA DI PAGAMENTO. La Commissione Tributaria Regionale di Palermo, sez. 14, con la sentenza n. 4110 resa il 07/05/2019 e depositata in segreteria il 27/06/2019 ha dichiarato prescritta la cartella di pagamento emessa a carico del contribuente che ha impugnato il relativo ruolo esattoriale e la cartella di pagamento medesima, sostenendo la mancata notifica delle stesse...

Read More

Il documento definito estratto di ruolo costituisce un semplice elaborato informatico formato dall’esattore contenente gli elementi della cartella e le notizie successive ed è inidoneo a contenere qualsivoglia (autonoma e/o nuova) pretesa impositiva, diretta o indiretta. Ciò comporterebbe la non impugnabilità dello stesso in quanto tale, innanzitutto per la assoluta mancanza di interesse (ex art. 100 codice procedura civile) del...

Read More

L’ agente della riscossione, parte di un giudizio nel quale è richiesto di dare prova dell’espletamento di una attività notificatoria, non ha il potere di attribuire autenticità agli avvisi di ricevimento degli atti notificati, che costituiscono documenti di provenienza dell’ufficiale postale, poiché l’autenticazione della copia può essere fatta esclusivamente dal pubblico ufficiale dal quale l’atto è...

Read More