Crea sito

Tribunale


Il ricorso è fondato e va accolto. Va rigettata l’eccezione di inammissibilità della domanda avverso gli estratti di ruolo. Il ruolo, benché atto interno dell’Amministrazione, costituisce lo strumento fondamentale della riscossione, poiché contiene l’indicazione del periodo d’imposta, cui l’iscrizione si riferisce, dell’imponibile, dei versamenti e dell’imposta effettivamente dovuta, oltre che...

Read More

Il ricorrente, a fondamento del ricorso, ha dedotto la nullità del preavviso di fermo amministrativo per mancata notifica delle cartelle e degli avvisi di addebito nonché la prescrizione del credito. Deve rigettarsi preliminarmente l’eccezione di inammissibilità della domanda per tardività del deposito sollevata dalle parti resistenti. Ed invero, la Corte di Cassazione a Sezioni Unite ( ordinanza n. 15354/2015 ) ha affermato il...

Read More

E’ giuridicamente inesistente la notifica dell’atto di pignoramento presso terzi esattoriale in formato PDF senza la firma digitale. L’atto spedito a mezzo pec in formato pdf, infatti, non è un atto originale ma solamente una copia informatica dell’originale o, al limite, della copia informatica di un documento analogico e, come tale, non è idoneo a garantire con certezza né l’autore né la sua integrità....

Read More

Il ricorrente deduce di essersi portato presso gli uffici di Equitalia ( 2017 ) ove gli veniva comunicato che aveva delle pendenze per cartelle INPS ed INAIL . Di essersi fatto rilasciare l’estratto del ruolo relativo al carico pendente e  che dall’esame del suddetto documento si rilevava come il concessionario della riscossione asserisse di avergli notificato 8 cartelle esattoriali ( nel 2005, 2006, 2008, 2009 e 2010 )....

Read More

L’iscrizione a ruolo compiuta sulla base delle sole fatture relative al contratto per somministrazione di servizio idrico è effettuata in mancanza di un titolo esecutivo ed è illegittima. Le società di riscossione del servizio idrico non possono iscrivere a ruolo la tariffa per riscuoterla dall’utente in quanto la stessa è ” un’entrata di diritto privato” per la quale si rende necessario il titolo esecutivo e, le semplici...

Read More

Vista la proposta di accordo ai creditori e la relativa attestazione di fattibilità del piano e considerato che l ‘ OCC ha dato atto che non risultano atti in frode , né che lo stato di sovraindebitamento sia stato colposamente determinato dalla ricorrente. Dato atto che l’ Agenzia delle Entrate Riscossione riveste la qualifica di soggetto creditore solo per le somme dovute a titolo di aggio e spese di riscossione , mentre...

Read More