Crea sito

Commissione Tributaria Provinciale


ACCOLTO IL RICORSO DEL CONTRIBUENE AVVERSO IL PROVVEDIMENTO DI DINIEGO DEL RIMBORSO IVA DISPOSTO DALL’AGENZIA DELLE ENTRATE DI PALERMO Il contribuente impugnava il provvedimento di diniego del rimborso Iva per carenza di motivazione, illogicità ed indeterminatezza dei motivi addotti e per mancato rispetto della normativa e giurisprudenza comunitaria in tema di neutralità dell’iva, adducendo l’Ufficio che il rigetto è stato...

Read More

AVVISO DI ACCERTAMENTO NULLO EMESSO DALL’AGENZIA DELLE ENTRATE: MANCATA PRODUZIONE IN GIUDIZIO DI ALCUNA PROVA IN ORDINE ALL’AVVENUTA NOTIFICA DELL’ATTO IMPUGNATO E DELLA LEGITTIMA SOTTOSCRIZIONE DELL’ATTO EX ART. 42 DEL D.P.R.600/1973. VIOLAZIONE DELL’ART. 32, COMMA 1, DEL D.LGS 546/92   A fronte dell’eccepita nullità dell’avviso di accertamento emesso dall’Agenzia delle Entrate a motivo dell’inesistenza giuridica della notifica,...

Read More

NULLA L’INTIMAZIONE DI PAGAMENTO PER DIFETTO DI MOTIVAZIONE CON RIFERIMENTO ALLA MANCATA INDICAZIONE DEI SERVIZI RESI (AGGI ), PER MANCATA INDICAZIONE DEL CALCOLO DEGLI INTERESSI APPLICATI E PER MANCATO DETTAGLIO DEI RELATIVI COSTI (DI RISCOSSIONE) SOSTENUTI. L’impossibilità di poter individuare esattamente le modalità di calcolo e applicazione degli interessi richiesti viola il diritto del contribuente di verificare la...

Read More

CTP DI AGRIGENTO: DEDUCIBILITÀ DELLE SPESE DI SPONSORIZZAZIONI E DETRAIBILITÀ DELLA RELATIVA IVA RITENUTE DALL’AGENZIA DELLE ENTRATE RICONDUCIBILI A PRESUNTE OPERAZIONI INESISTENTI E, DUNQUE, INDEDUCIBILI E LA RELATIVA IVA INDETRAIBILE . I giudici della Commissione Tributaria Provinciale di Agrigento con la sentenza n. 968/2020, pronunciata il 04/12/2019 e depositata in segreteria il 16/06/2020, a fronte della domanda avanzata di...

Read More

La Commissione tributaria provinciale di Agrigento con la sentenza n. 108 del 2020 ha annullato una intimazione di pagamento emessa dalla Riscossione Sicilia per palese violazione del principio del ne bis in idem. I Giudici agrigentini hanno sancito che le cartelle “non potevano formare oggetto della intimazione impugnata in quanto erano state annullate dalla Commissione tributaria per intervenuta prescrizione del credito. L’Agente...

Read More

In materia di esecuzione forzata tributaria, l’opposizione agli atti esecutivi avverso l’atto di pignoramento asseritamente viziato per omessa o invalida notificazione della cartella di pagamento (o di altro atto prodromico al pignoramento), è ammissibile e va proposta – ai sensi degli am. 2, comma 1, e 19 del d.lgs. n. 546 del 1992, dell’art. 57 del d.P.R. n. 602 del 1973 e dell’art. 617 c.p.c. –...

Read More