Crea sito

Rimborso IRAP al pediatra convenzionato SSN – Dott. Pietro Cocchiara

Posted By contribuenteweb on Nov 25, 2019 | 0 comments


RICONOSCIMENTO DA PARTE DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE DELL’IRAP CHIESTA A RIMBORSO DA UN MEDICO (PEDIATRA)

L’Agenzia delle Entrate di Agrigento ha accolto il reclamo promosso da un medico pediatra, che esercita la professione in regime convenzionale con il Servizio Sanitario Nazionale avvalendosi nello svolgimento della stessa, di uno studio professionale dotato di modeste attrezzature, ovvero, di beni strumentali non eccedenti il minimo indispensabile e coadiuvato da personale di segretaria (addetta segretaria part-time – 10 ore settimanali) per fissare gli appuntamenti e accogliere i pazienti presso l’ambulatorio esercitando detta attività professionale con il mero apporto di lavoro, in assenza di un’organizzazione autonoma, non configurando ciò, una struttura organizzata autonoma, sottolineando altresì, che l’ausilio di personale di segreteria in capo al ricorrente nulla aggiunge in termini di “capacità produttiva impersonale ed aggiuntiva rispetto a quella propria.

Orbene, a fronte della eccepita nullità, illegittimità e/o infondatezza del silenzio rifiuto formatosi alla richiesta del rimborso dell’IRAP con riferimento ai periodi d’imposta 2008 e 2009, stante l’insussistenza della soggettività passiva ai fini dell’Irap, in patente violazione dell’art. 2 del D.lgs. 446/97, ovvero, per mancanza assoluta del relativo presupposto impositivo, non possedendo il contribuente una struttura “autonomamente organizzata, l’Agenzia delle Entrate di Agrigento ha annullato gli atti contestati dal contribuente, per gli anni d’imposta 2008 e 2009.

Rebus sic standibus, le doglianze sollevata dal contribuente anche alla luce del consolidato orientamento della giurisprudenza di legittimità assunte sul punto, ( fra tutte: Corte di Cassazione, Sezioni Unite, sentenza n. 7291/2016 depositata il 13/04/2016 ) hanno colto nel segno, riconoscendo l’Ufficio il diritto del ricorrente pediatra al rimborso dell’Irap indebitamente versata.

PIETRO COCCHIARA
DOTTORE COMMERCIALISTA

O.D.C.E.C.   AGRIGENTO

contribuenteweb@gmail.com

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.