Crea sito

La prescrizione dei contributi Inps è rilevabile d’ufficio – Avv. Bruno Maviglia

Posted By contribuenteweb on Dic 4, 2018 | 0 comments


Rilevabile d’ufficio la prescrizione dei contributi Inps .

Secondo l’ormai consolidato orientamento di legittimità , nella materia previdenziale , a differenza che in quella civile , il regime della prescrizione già maturata è sottratto alla disponibilità delle parti.

Detto principio , fissato dall’art. 3 comma 9 Legge 335/1995, vale per ogni forma di di assicurazione obbligatoria e, in base al comma 10 del citato art. 3 Legge 335/1995 , si applica anche per i contributi prescritti prima dell’entrata in vigore della medesima legge.

Parimenti consolidato è il principio secondo cui la relativa eccezione non rientra tra quelle la cui proposizione per la prima volta in appello è vietata dall’art. 437 cpc .

Infatti il divieto di nuove eccezioni in appello concerne soltanto l’eccezione in senso proprio relativa a fatti impeditivi , modificativi o estintivi del diritto fatti valere in giudizio, non rilevabili d’ufficio e non può quindi inerire all’eccezione di prescrizione in discorso.

Cassazione Civile ordinanza n. 31345 del 4-12-2018

 

 

BRUNO MAVIGLIA
Avvocato

Foro di LECCE

 

contribuenteweb@gmail.com

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.