Crea sito

CTR Palermo : avviso accertamento da indagini finanziarie – Dott. Pietro Cocchiara

Posted By contribuenteweb on Gen 7, 2019 | 0 comments


AVVISO DI ACCERTAMENTO DA INDAGINI FINANZIARIE: RICONOSCIMENTO DI COSTI A FRONTE DEI MAGGIORI RICAVI PRESUNTIVAMENTE ACCERTATI

La ricostruzione della capacità contributiva deve essere credibile, non avulsa dalla realtà. È, infatti, pacifico che il riconoscimento di costi per l’acquisizione di fattori di produzione necessari ai fini dell’ottenimento dei ricavi risponda a comuni regole di mercato, mentre la tassazione dei soli proventi «neri » non vi corrisponda affatto. Ciò in presenza di una fattispecie che integra i presupposti per l’accertamento induttivo o extracontabile e questo lo è nella misura e nella parte in cui si valorizzano prelevamenti e versamenti sul conto corrente asseritamente non giustificati (art. 39, secondo comma del D.P.R. 600/1973).

Hic et Nunc, la Commissione Tributaria Regionale di Palermo, sent. n. 5715/12/2018 resa il giorno 10/12/2018 e depositata in segreteria il 18/12/2018, ha accolto la censura relativa ai costi sostenuti per produrre i maggiori ricavi accertati, riformando parzialmente la sentenza delle Commissione Tributaria Provinciale di Agrigento, statuendo che, a fronte dei ricavi sottratti alla contabilizzazione occorre sottolineare che anche i costi non sono stati registrati nella contabilizzazione della società ricorrente. In ogni caso non si può mai disconoscere, nell’accertamento del maggior reddito di impresa, che esso non abbia comportato alcun costo, di guisa che il reddito accertato va ricalcolato assumendo l’incidenza di una percentuale di costi analoga rispetto a quella esposta per il reddito dichiarato.

L’Ufficio, pertanto,dovrà ricalcolare il reddito,alla stregua del principio sopra riportato, con l’applicazione delle conseguenti minori sanzioni.

CTR Palermo sentenza n. 5715 del 18/12/2018

 

PIETRO COCCHIARA
DOTTORE COMMERCIALISTA

O.D.C.E.C.   AGRIGENTO

contribuenteweb@gmail.com

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.