Crea sito

Avviso accertamento IMU : inesistente la notifica con Poste private – Avv. Bruno Maviglia

Posted By contribuenteweb on Gen 5, 2019 |


CTP Bari : inesistente la notifica avviso accertamento IMU con poste private.

É fondata l’ eccezione di inesistenza della notifica dell’ avviso accertamento IMU effettuata da un’ Agenzia di Poste private.

Infatti il DLGS 261/1999 ha continuato a riservare in via esclusiva , per esigenze di ordine pubblico, al fornitore del servizio universale Poste Italiane spa , gli invii raccomandati attinenti alle procedure amministrative e giudiziarie.

Ne consegue che , in tali procedure, la consegna e la spedizione mediante raccomandata, affidata ad un servizio di posta privata, devono considerarsi inesistenti.

Non giova al Comune l’ abrogazione dell’ art. 4 DLGS 261/1999 ( che disponeva l’ esclusiva per Poste Italiane), in quanto le Agenzie di posta privata potrebbero svolgere il servizio solo qualora fossero munite di licenza individuale, previa verifica del possesso dei requisiti da individuare a cura dell’ AGCOM.

Non giova, infine , il raggiungimento dello scopo dell’ atto notificato, poiché il vizio di inesistenza non è suscettibile di sanatoria.

Consegue l’ accoglimento del ricorso e l’ annullamento dell’ atto impugnato.

CTP Bari sentenza n. 3152 del 19/12/2018

 

BRUNO MAVIGLIA
Avvocato

Foro di LECCE

 

contribuenteweb@gmail.com