Crea sito

Accertamento omessa notifica cartella: il giudicato ( opposizione ipoteca ) preclude il riesame ( opposizione intimazione )-Avv. Bruno Maviglia

Posted By contribuenteweb on Feb 7, 2019 | 0 comments


La CTR del Molise aveva evidenziato in modo ineccepibile che la sentenza su cui si era formato il giudicato aveva ad oggetto una iscrizione ipotecaria, il cui atto presupposto era costituito dalla stessa cartella esattoriale precedente l’intimazione di pagamento impugnata nel presente ricorso, e che la nullità dell’iscrizione ipotecaria era stata dichiarata previo accertamento della mancata notifica al contribuente di quella cartella.

L’omessa notifica della cartella costituisce pertanto una situazione giuridica comune ad entrambi i giudizi, già definita con sentenza passata in giudicato, di cui è precluso il riesame.

Come ripetutamente affermato da questa Corte:

Qualora due giudizi tra le stesse parti facciano riferimento al medesimo rapporto giuridico ed uno di essi sia stato definito con sentenza passata in giudicato, l’accertamento così compiuto in ordine alla situazione giuridica ovvero alla soluzione di questioni di fatto e di diritto relative ad un punto fondamentale comune ad entrambe la cause, formando la premessa logica indispensabile della statuizione contenuta nel dispositivo della sentenza, preclude il riesame dell’identico punto di diritto accertato e risolto, anche se il successivo giudizio abbia finalità diverse da quelle che hanno costituito lo scopo ed il “petitum” del primo

Cassazione civile ordinanza n. 3411 del 6/02/2019

 

ISCRIVITI AL CANALE WATSAPP PER RICEVERE LE NEWS CLICCA QUI

 

BRUNO MAVIGLIA
Avvocato

Foro di LECCE

 

contribuenteweb@gmail.com

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.